torrione Magnaghi Centrale
Grigne - (LC) Valsassina - Lombardia
Arrampicata, IV
disl. 140
durata 2 ore

Mirko alpinismo@supereva.it
Magnaghi Centrale per la fessura Gandin
 
Via classica e molto divertente (specie la placca di V) che supera la parete E del torrione salendo su per un camino e una fessura, esistono dei chiodi, ma sono vecchi, 4 tiri di corda, soste con spit belle sicure con catena . difficoltà media IV ma a metà del secondo tiro c'è u na placca di V+, portatevi dietro qualche dado e dei cordini. attacco vedi foto allegata (eseguita poco sopra la bocchetta dei prati) si sale una rampa fino ad arrivare sotto la zona gialla e strapionbante del torrione fino al limite destro. Si sale il camino per 30m arrivando alla prima sosta segnata con S1 nella foto IV e III+. Il secondo tiro, una parete strapiombante, fino a metà IV+ poi forza di braccia su buone prese molto tecniche da metà tiro in poi V+ o A0, si arriva ad un terrazzino in una fessura S2,35m si trova qualche chiodo. Terzo tiro si risale per la fenditura sopra la sosta per altri 35m nell'ultima parte c'è qualche passo non banale, ma molto più semplice del secondo tiro, III e II grado, a questo punto siamo arrivati mancano solo 40m di salita su roccette di II° fino alla cresta e da qui sulla vetta. Discesa: Una volta in vetta si procede verso il retro del torrione a Nord su crestina (II°) e si scende a sinstra per un canale (II+) si trova una cengetta attrezzata con cavo metallico che conduce alla forcella del Glasg (fra Torrione centrale e settentrionale) si scende sulla destra per cengia e canale di II+ e si torna alla Bocchetta dei prati o alla cresta Sinigaglia 30min.


Lavori in corso...

indietro