Monte Manico del Lume m 801
Golfo del Tigullio - Liguria
Escursionismo, EE
disl. 220
durata 3:30 ore A/R

walter w.leonardi@arrampicate.it
dal passo della Spinarola
Il Manico del Lume è lo spartiacque tra Golfo del Tigullio e la Val Fontanabuona, piuttosto ripido e a tratti roccioso, con una aerea cresta molto panoramica. Accesso: Uscire al casello di Recco dell'A12 e andare verso sinistra per Uscio SS333, al tornante della chiesa di Uscio prendere a destra la strada che sale oltrepassata la Colonia Arnaldi si giunge al passo Spinarola (580m) dove si lascia l'auto. Dal passo Spinarola prendere il sentiero che parte verso destra (seg. due X rosse) nel versante Val Fontanabuona, in mezzacosta nel bosco proseguire fino dove si incrocia il sentiero proveniente da Recco ( seg. triangolo rosso ). Passati nel versante Sud si raggiunge il passo Serra (656m) a questo punto proseguire lungo la dorsale che diventa ripida e rocciosa, seguire ora il segnavia tiangolo rosso ( il seg. due X rosse prosegue verso il Monte Lasagna e Monte Pegge). Proseguire sempre in cresta dove con saltini rocciosi si raggiunge prima un'anticima e poi, con alcuni passaggi delicati, la vetta. Discesa: Dalla cima scendere dapprima il sentiero seg. rombo rosso fino ad incrociare il sentiero precedentemente abbandonato due X rosse, percorrerlo lungo il ripido bosco del versante Nord fino a ricongiungersi con il sentiero di salita poco prima del passo Serra. Periodo consigliato: da ottobre a maggio, attenzione in caso di pioggia le roccie diventano scivolosissime Studio Cartografico Italiano, Il monte di Portofino e la Val Fontanabuona 1:50000


Lavori in corso...

indietro