Corno Grande: Vetta Occidentale - Via Direttissima m 2912
Gran Sasso d'Italia - Abruzzo
Escursionismo, EEA
disl. 800
lungh. 5-6
durata 7

Enea Fiorentini e.fiorentini@flashnet.it
Via Direttissima con piccozza e ramponi
Si tratta di uno degli itinerari piu' famosi del Gran Sasso. La salita alla Vetta Occidentale del Corno Grande per la Via Direttissima e' una delle salite classiche alla vetta piu' alta dell'Appennino dal versante aquilano. Qui viene proposta la salita lungo questo canale verticale in condizioni ancora innevate. Quindi e' previsto l'uso di corde, imbracature, casco, ramponi, piccozza, ecc.. come in una salita invernale. Anche se la stagione puo' sembrare avanzata, normalmente le condizioni di innevamento, in questi canali, rimangono buone fino a giugno. L'appuntamento, per i romani, e' fissato alle ore 6,15 a Largo De Dominicis (zona Verano). Partenza ore 6,30 con auto private. C'e' un ulteriore punto di incontro a Fonte Cerreto (partenza delle funivie del Gran Sasso, a circa 2 km. dall'uscita di Assergi dell'autostrada A24), dove e' prevista una sosta per il caffe' alle ore 8,00 circa. Si sale a Campo Imperatore in auto se la strada e' aperta, altrimenti si prende la funivia per Campo Imperatore (A/R) alle ore 8,30 (orario di partenza della prima corsa). La salita non e' difficile ma, in condizioni di neve pesante, puo' essere impegnativa quindi questa escursione su neve e' riservata a persone ben allenate. Il dislivello in salita/discesa e' di 800 metri. Nel caso di dover utilizzare la funivia per il rientro a Fonte Cerreto, allora occorrera' essere veloci in modo da non perdere l'ultima corsa (attorno alle ore 16,30). Altrimenti si sara' costretti a scendere a piedi per altri 1000 metri di dislivello (dai 2130 m. dell'Albergo di Campo Imperatore ai 1100 mt. di Fonte Cerreto). Chi desidera partecipare e' vivamente pregato di contattare il sottoscritto (via e-mail) non oltre il 21 maggio 2002.


altre info:
http://village.flashnet.it/users/fn026173/index.html

Lavori in corso...

indietro