Bivacco De Zen m 3015
Lepontine - Valais (CH)
Escursionismo, EEA
disl. 1115
durata 2,30

Viki Castro vichi@libero.it
Bivacco de Zen (Sempione)
Dalla Strada per il Passo del Sempione , si esce al paese di Simplon, fino alla frazione di Egga lungo la vecchia strada che portava al passo. Da Egga si seguono le indicazioni lungo una carreggiata stretta ma ben asfaltata ( solo l'ultimo tratto sterrato) fino all' alpe di Rossbodestafel (mt 1922, si lascia l' auto all' ultimo tornante). Si parte quindi già abbastanza in quota,seguendo un sentiero ben segnato che dal tornante risale lungo il lato sinistro del torrente, poi a destra di una morena glaciale. La traccia di sentiero termina all' inizio di un pendio più ripido fatto di roccioni e sfasciumi, in questo primo tratto non ci sono percorsi obbligati ma almeno 2 tracce sono segnate con ometti. Passato questo primo tratto si esce nella bella conca del Griessernu Gletscher, e si continua tenendosi sul lato sinistro dello stesso. Anche qui il percorso,segnato da molti ometti,non è obbigato ma è preferibile non farsi tentare troppo dal facile pendio nevoso del ghiacciaio a causa dei crepacci laterali spesso coperti, per cui meglio procedere lungo gli sfasciumi e roccioni. L'ultimo tratto di 100-150 mt , totalmente su nevaio,e un pò più ripido ( max 35°) ma mai difficoltoso, prima di arrivare al bivacco che è posto su una selletta a quota 3015 mt. Il bivacco è di costruzione abbastanza recente, ed è un valido appoggio per salite di maggiore impegno come la parete Nord del Flerschorn mt 3919 (Via dei Viennesi, Bleitlobgrat, etc.) o il più facile e vicino Senggchuppa (mt 3606). Posti disponibili nel bivacco 5-6, almeno da quello che ho potuto vedere. Comunque va bene anche come semplice escursione giornaliera,(si sale in 2,30 - 3 h) dato che la vista della parete Nord del Fletschorn e del tormentato più vasto ghiacciaio del Rossbode, sono veramente splendide.


Lavori in corso...

indietro