Petit Mont Blanc m 3424
Monte Bianco - Val d' Aosta
Alpinismo, F
disl. 1465
durata 5

Andrea62 dianiandrea@yahoo.it
Petit Mont Blanc, via normale
 
Accesso. Da Courmayeur seguire la strada della Val Veny fino al ponte di quota 1959, presso il lago del Miage e l'ormai quasi interrato Lago Combal. Nel caso il traffico privato non fosse permesso oltre La Visalle (m.1659) bisogna utilizzare gli autoservizi che partono da Courmayeur. Descrizione. Il Petit Mont Blanc è la prima cima importante della cresta che conduce ai quasi quattromila metri dell'Aiguille de Trélatete. Lasciando a destra il lago del Miage e a sinistra la conca del Combal si segue il sentiero per il bivacco Rainetto, che prima guadagna quota diagonalmente sul fianco della montagna, poi entra nella valletta detritica compresa tra l'Aiguille de Combal e il Mont Tseuc. Risale la valletta con numerose svolte, tratto che può risultare faticoso e un pò noioso. Avvicinandosi al bivacco si superano alcune roccette per poi raggiungere la piccola costruzione risalendo un ultimo pendio che può essere innevato (3.30-3.45 ore). La fatica viene ricompensata dalla visione ravvicinata del Monte Bianco (m.4810) e dell'Aiguille des Glaciers (m.3817). Il bivacco Rainetto è posto proprio alla base del crestone nevoso che conduce alla cima del Petit Mont Blanc. Qui dunque si calzano i ramponi, si procede con la piccozza e si risale la cresta che senza difficoltà, sempre pittosto ampia e senza tratti ripidi raggiunge la vetta. Negli ultimi metri si superano roccette tra cui si snoda una traccia di sentiero (1-1.15 ore; totale 4.30-5 ore). Grandioso panorama sul versante del Miage del Monte Bianco (vedi fotografia) mentre sulla sinistra precipita il ghiacciao del Petit Mont Blanc. Visto l'interesse panoramico è consigliabile scegliere una giornata di tempo ottimo, anche se la salita sotto il sole fino al bivacco sarà talvolta faticosa. Le difficoltà tecniche sono veramente minime.


Lavori in corso...

indietro