Dente del Ramaceto m 1097
Ramaceto - Liguria
Alpinismo, II, F
disl. 373
durata 2

walter1 info@arrampicate.it
Per cresta Sud
 
Simpatico percorso tra escursionismo e alpinismo in quanto si percorre il crestone Sud del Monte Ramaceto, caratterizzato a destra da cengioni friabili ascendenti, a sinistra dalla placca liscia risultante dalla piega degli strati rocciosi, il percorso segue il filo di tale cresta con passaggi aerei. La via è segnata da sbiaditi bolli rossi e da rari ometti è quindi necessaria una discreta esperienza nell'individuare il passaggio migliore senza farsi attrarre dalle cenge e portarsi troppo a destra sulla parete friabile. ACCESSO: Dall'autostrada A12 uscire al casello di Chiavari o Lavagna e dirigersi verso Carasco. Superato il paese ci sono due possibilità, ad un bivio proseguire diritti verso Borzonasca ( SS 586) arrivare in località Terrarossa e svoltare a sinistra per Cichero e poi Romaggi, oppure proseguire diritto (SS 225) fino a San Colombano Certenoli e all'indicazione prendere a destra per Romaggi per una strada piuttosto stretta e tortuosa. In entrambi i casi si deve raggiungere il Passo di Romaggi dove si lascia l'auto. SALITA: Dal passo si prende l'evidente sentiero segnato ( due bolli rossi e segnale 7P ) che sale lungo i prati del monte Mignano al Passo del Dente ( 899m ). Dal passo si attacca la cresta, lasciando a destra il sentiero evidente, il più possibile sul filo seguendo rari segni in un bel gioco di equilibrio ( se si ha voglia ). A volte si è costretti a deviare un po a destra un po a sinistra per superare i salti di roccia con divertente arrampicata che va dal facile all'estremo superstrabiombante, se si vuole, non ci sono ancoraggi e un volo sarebbe molto pericoloso, i passaggi più facili sono in più delle volte segnati da ometti o bolli. Raggiunta la somità del Dente del Ramaceto è possbile ricollegarsi al sentiero di salita alla cima occidentale, ma risulta solo di interesse escusionistico. DISCESA: Si raggiunge il sentiero che sale al Monte Ramaceto e si discende un bel bosco nel versante ovest fino a raggiungere un'ampia mulatiera con il segnale 7P che in breve riporta al Passo del Dente e da qui al Passo di Romaggi. E' sufficiente attrezzatura da escusionismo. Sconsigliamo il percorso ai principianti ( e a chi soffre di vertigini ), anche con l'uso della corda per superare i passaggi più esposti è difficile trovare spuntoni per l'ancoraggio.


Lavori in corso...

indietro