Rifugio XII Apostoli m 2489
Brenta - Trentino
Escursionismo, EE
lungh. 11
durata 6.30

tango2102 tango2102@yahoo.it
Escursione ad anello Pinzolo - Rif. XII Apostoli - Pinzolo
 
Si parte da Pinzolo (785 slm) prendendo gli impianti di risalita che portano fino al Doss del Sabion (2100 slm). Da qui si scende seguendo la staccionata in legno fino ad incontrare l'evidente attacco del sentiero (segnalato bianco/rosso ma non numerato) che ci porterà al passo Bregn dell'Ors (1848 slm). La discesa è ripida su traccia di sentiero stretta, la vista sul gruppo del Brenta (aguzzando la vista si vede il Rif. XII Apostoli nostro punto di arrivo) è ineguagliabile. Arrivati a passo Bregn dell'Ors prendiamo il sentiero 307 che in 30 min. di agevole camminata ci porta al Piano di Nardis, conosciuto anche come Lac Sut (lago asciutto 1822 slm). Si attraversa la pietraia tenendosi sulla sinistra e si inizia ad inerpicarsi per la "Scala Santa", un tratto dalla morfologia un pò ostica che termina con una mini ferrata (da notare la madonnina verso la fine della ferrata, in memoria di Maria Salvaterra, la "Nonna del Brenta"). Seguiamo sempre le indicazioni bianco/rosse del sentiero 307. Superata la mini ferrata che non necessita di assicurazione, ci vuole solo un pò di attenzione quando la roccia è umida, si trova una panchina !??! che può essere utilizzata per riprendere fiato e osservare il panorama sull'Adamello. A questo punto inizia il tratto più duro, si risale il ghiaione sul sentiero circondati da cime maestose, non è raro vedere le acquile che volteggiano sopra di noi. Alla fine del ghiaione dobbiamo risalire per gradoni rocciosi, senza l'ausilio di corde metalliche ma comunque sempre in sicurezza. Fortunatamente la via è sempre segnata in bianco rosso. Dopo 40 min di salita che si fà sentire nelle gambe si raggiunge l'agognato rifugio e poco distante la suggestiva chiesetta scavata nella roccia. L'ambiente circostante è emozionante, bello, fuori dal tempo. Dopo una sosta ristoratrice si ripercorre il sentiero fatto all'andata fino a passo Bregn dell'Ors, da qui seguimo le indicazioni per Malga Bregn dell'Ors (1630 slm) con numerazione 307/bis. Si scende per prati con discreta pendenza. A Malga Bregn dell'Ors si passa un ponticello e si continua per il 307/bis che dopo una breve risalita si immerge nel bosco diventando il piacevole e scorrevole "Sentiero Tartarotti". Seguendolo si arriva a Prà Rodond (1514 slm), sbucando nel tratto finale di una pista da sci che conduce ad un rifugio ed alla stazione intermedia degli impianti di risalita utilizzati all'andata. Ora si può scegliere, o prendere la cabinovia per ritornare a Pinzolo, oppure se le gambe tengono continuare il comodo sentiero nel bosco che nel giro di un'ora ci conduce in paese.


Lavori in corso...

indietro