aiguille de rochefort m 4001
monte Bianco - Val d' Aosta
Alpinismo, AD
durata 4h30

Davide76 dasalina@inwind.it
aig de rochefort
Dal rifugio torino scendere verso la aig marbree e successivamente verso la gengiva del dente del gigante. Il pendio aumenta fino a prendere uno scivolo di neve/ghiaccio un po ripido. Successivamente si sale per sfasciumi non molto instabili fino alla cd salle a manger. (2h 30/3h) Qui si abbandona la traccia che porta alla base della parete del dente e si rimonta a destra sbucando sulla cresta. Da qui facendo molta attenzione si prosegue per saliscendi fino ad un risalto più ripido ed esposto che porta ad un?anticima. Dopo occorre scendere una trentina di metri ripidi e a volte ghiacciati (in tal caso è consigliabile calarsi visto che c?è un saldo spuntone al quale assicurarsi) e riprendere la cresta che termina alla base di una serie di roccette. Salire su queste, più stabili ma anche più ripide delle precedenti per giungere in vetta. Bellissima gita sia per il panorama sia per la soddisfazione tecnica. Occorre avere la massima attenzione non solo in cresta ma anche sul tratto di sfasciumi: portarsi il casco! Buona gita Davide


Lavori in corso...

indietro