Ferrata degli Alpini (Bardonecchia) m 2844
altro - Piemonte
Escursionismo, EE
disl. 844
durata 5 h

acarena
Ferrata degli Alpini -Bardonecchia
 
25 giugno 2005 Periodo consigliato : estate. Vi sono diverse vie d' accesso: - Da Beaulard (itinerario da noi scelto) - con la carrozzabile salire al villaggio del Puys,giunti in prossimita? del cimitero seguire la carrozzabile sterrata a sinistra verso il Colomion, 2.000 metri circa, e? consigliato lasciare l'auto nell?ampio spiazzo poiché la strada poco oltre è interrotta, ed il posteggio è difficoltoso. Da questo punto seguire a piedi il tracciato della strada fino al Passo della Mulattiera (ore 1,30). - da Bardonecchia - salire con la seggiovia del Pian del Sole e proseguire sul sentiero tracciato lungo le piste di sci fino al Colletto del Colomion (ore 1,30) dove ci si inserisce sull'itinerario precedente. - da Melezet - Portarsi. al Pian del Colle e seguire il tracciato che passando presso le Grange Teppas sale al Col des Acles (2.217 m.). Poco prima del colle continuare per il sentiero che con direzione Nord raggiunge il Passo della Mulattiera (ore 2,30). Percorso : Da Colomion al Passo della Mulattiera (2447 mt.) la strada e? ampia, segnalata da tacche bianche e rosse,si attraversano pinete e ampi pascoli,le marmotte vigilano dalle loro tane ed in alcuni tratti si possono incontrare greggi di mucche al pascolo.In prossimita? del Passo della mulattiera vi e? una casermetta, a destra della quale i cartelli indicano l?accesso alla ?ferrata?. In realta? si tratta di un sentiero attrezzato mediante cavi , spesso arrugginiti e catene ,la via procede in orizzontale lungo il versante della montagna.Il terreno e? sdrucciolevole, in alcuni tratti le scariche di pietre lo hanno cancellato del tutto ed occorre fare molta attenzione nel procedere.Il panorama e? bello , un po? triste per via dello sgretolarsi delle pietre.Dopo circa 1 ora si giunge al Passo della Sanita? (2629 mt.), qui si puo? sostare e godere della vista delle cime sul versante italiano e su quello francese. Da qui seguendo le tracce di sentiero sulla destra si puo? salire alla punta Charra? (2844 mt.). Viste le condizioni climatiche (pioggia e grandine) e le continue scariche di pietre abbiamo preferito sostare al passo della Mulattiera per scattare alcune foto dei panorami spettacolari. Per ridiscendere abbiamo ripercorso l?itinerario della salita, in alternativa si può effettuare il giro della massiccia Punta Charrà scendendo per un tratto sul versante opposto (Vallon des Acles) per tracce di sentiero che proseguono poi orizzontalmente per attraversare le grandi colate detritiche del versante Sud, fino a dei baraccamenti militari in rovina presso il Col des Acles. Da qui, risalire brevemente al Passo della Mulattiera oppure ritornare al Pian del Colle. Il percorso non presenta difficolta? tecniche particolari ma richiede molta prudenza, in alcuni canaloni abbiamo incontrato neve giacciata.Durante il rientro la grandine ci ha dato qualche problema.La zona e? senza dubbio molto bella e ricca di percorsi alternativi(numerosi sentieri si snodano per la vallata ed i colli) ma indicare il Sentiero degli Alpini come una Ferrata ci e? sembrato davvero esagerato.


Lavori in corso...

indietro