Pyramide du tacul m 3468
Monta Bianco - Val d' Aosta
Alpinismo, IV+, D-
durata 3,5h

Davide76 dasalina@inwind.it
pyramide du tacul - Via Ottoz
Partenza : stazione funivia punta Herbronner - Courmayeur AVVICINAMENTO: prendere la traccia della traversata Herbronner Chamonix. La piramide si trova quasi nel punto di massima depressione della vallee blanche. Possibili difficoltà a raggiungere l attacco a causa di grossi buchi. (noi abbiamo usato 2 viti da ghiaccio). SALITA: noi abbiamo fatto 6 tiri di circa 60 Mt; inoltre abbiamo accorciato il primo tiro in quanto abbiamo attaccato più sopra. Quindi con il primo tiro fatto, di III / III+ siamo arrivati in S3. (faccio riferimento al disegno di G. Bassanini, libro: monte bianco vie classiche). Col tiro successivo di III sostenuto e passi di IV dopo una bellissima placca con ?tanta roba? per mani e piedi siamo arrivati in S4 (spit). (noi siam partiti veso Sx poi non siam stati nel diedrino ma alla destra sulla placca, che piega verso sinistra). La lunghezza seguente è dapprima su placca, poi si segue una fessura e si arriva al famoso tettino; non incassarsi sotto le rocce a destra ma cercare di entrare il meno possibile (diversi appigli molti dei quali rovesci). è considerato IV+ Appena sopra sosta su cordini (S5). Anche il tiro successivo non è banale quindi circa IV grado. Il quinto segue le spaccature di una placca molto appoggiata inizialmente verso Sx poi traversa un poco a Dx, infine si impenna per un passaggio non banale soprattutto se stanchi. (1 chiodo sicuro presente). Poco sopra sosta su fettuccia: S9. Con una lunghezza senza particolari problemi si arriva in punta. S10. DISCESA: scendere qualche metro dis-arrampicando sulla via di salita. Scendendo circa 3 Mt sulla sinistra (faccia alla roccia) si vedono delle fettucce. Da li fare una doppia di circa 8-10 Mt per arrivare alla prima sosta a spit. Da li vi sono 4 doppie diritte su placca verticale e poi altre 2 che girano leggermente a sinistra, tutte attrezzate con 2 spit e 1 maglia rapida. Noi avevamo 2 mezze da 60 Mt. NOTE: Itinerario non sempre intuibile, spesso dalla sosta non si vede le prossima fettuccia, consigliabile affidarsi a una persona che l ha già fatta. Soste quasi sempre su cordini/fettucce (presenti). Pochissimi chiodi in via ma tante spaccature dove poter mettere friend/nuts. Problematico a volte rggiungere l?attacco.


Lavori in corso...

indietro